Nevio Scala – Monemvasía 2019

Malvasia

Alcol: 12%

Da Monemvasià al mondo. I Veneziani hanno contribuito significativamente alla salvezza della Malvasia che “ha preso il largo” raggiungendo l’Istria, l’Italia, la Francia, la Spagna, il Portogallo, ambientandosi (e diversificandosi) idealmente in ognuna di queste realtà. Un bellissimo esempio è la Monemvasía di Nevio Scala che fermenta in acciaio e affina in cemento, un vino che potrebbe stare sulla mia tavola tutti i giorni senza stancarmi e dandomi ogni giorno nuove emozioni. Solare, finemente aromatico e fresco, regala il profumo delle pesche, delle scorze di agrumi, della “verdezza” delle erbe aromatiche, dei fiori di campo e della raffinatezza delle resine fossili. Fresco, salino, dal tannino “setoso” e dal sorso “palpitante”, mostra carattere e buona persistenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.