Vinogradi Fon – Insomnia 2009

7 varietà tra cui Malvasia e Vitovska in prevalenza – 14% Con il naso all’insù seguo il richiamo divino dell’incenso. Cammino sull’erba bagnata, tra campi ricamati di camomilla, tra gelsomini profumati e ciuffi di finocchietto selvatico, albicocchi e peschi. L’aroma della resina diventa sempre più forte, fino a condurmi davanti a una chiesetta bizantina. Entro…

Aci Urbajs – Organic Anarchy 2008

Chardonnay, Rizling, Kerner – 12,5% “Se non ami il vino, se non sei disposto a riconoscerlo amico, non leggermi. Non puoi capirmi, ti stupiresti – sciocco sino a riderne – di frasi esatte: la scienza ha conquistato lo spazio e non ancora il ‘meccanismo’ delle infinite metamorfosi del vino, vi è qualcosa che sfugge, che…

Nando – Jakot (Etichetta Nera) 2011

Friulano (100%) – 13,5% Andrej Kristančič è un grandissimo interprete del territorio dai due nomi (Collio-Brda) ma dall’unica anima. Il giovane vignaiolo, sempre meno promessa-sempre più realtà, ci propone un Zeleni Sauvignon (Tocai Friulano) minerale ed etereo, di grande carattere e ricchezza. L’ambra, elegante e penetrante, spiana la strada, affiancata da peschi e albicocchi carichi…

Stekar – Merlot Izbor 2006

Merlot (100%) – 15% E se fosse questo il ritmo della felicità? Scandito ad intervalli irregolari, dettato da colui che vive nel vento e nelle rocce, nel silenzio dei boschi e dei frutteti di Kojsko, Janko Stekar. Come un burattinaio anima l’Izbor, figlio di vendemmia tardiva, e poi lo lascia libero di muovere i suoi…

Slavcek – Rebula 2009

Rebula (100%) – 13% Una ribolla di grande complessità e intensità aromatica, intrisa di sentori floreali di magnolia e camomilla e di frutta matura a polpa bianca. Spicca una mineralità rocciosa dalla quale spifferano folate di erbe aromatiche, foglie ti tè, spezie e miele. Potente e ben strutturata al palato, mette in evidenza un sorso…

Kabaj – Sivi Pinot 2011

Pinot Grigio (100%) – 12,5% Una gemma slovena nata e cresciuta, con i principi della viticoltura sostenibile, su un terreno composto da ardesia, marna e pietra arenaria. Ambra scura e densa nel calice, dai sentori complessi ed eleganti di fiori d’acacia, finocchio, mela, pesca, caramello e crema, intrisi da una fine mineralità. Buona consistenza e…

Stekar – Rebula Prilo 2007

Rebula (100%) – 12,5% Tric e trac e bombe a mano artigianali. E’ la Rebula Prilo di Janko Stekar, una botta di vita, una delizia piena di vigore ed eleganza. Limone maturo e scorza d’arancia caramellata, ambra e zenzero, foglie di tabacco ed erbe aromatiche. Spinta acida notevole, bocca salina e tannino “giocherellone”, ci regalano…

Stekar – Re Piko 2009

Riesling (90%), Picolit (10%) – 13% “..incominciò a regnare Picco..costui fu grande indovinatore, bello di corpo, co faccia rispondere, bellissimo parlatore, & per la sua loquéza molti uomini gli ferono sogetti..” Qualcuno disse che non fu chiaro il suo regnare ma torbido e, alla luce dei fatti, non posso dargli torto. Ma genera anche molta…

Slavcek – Merlot 2009

Merlot (100%) – 14,5% Gioca con noi a nascondino, tra una botte di rovere di Slavonia e una vecchia barrique..due anni di silenzio e buio prima di uscire dalla “tana” vincitore e costringerci di nuovo alla conta. Abituato a nascondersi nei fitti boschi che circondano il vigneto, non fa fatica a vincere la scomessa. I…

Kabaj – Amfora 2007

Rebula (60%), Malvazija (20%), Zeleni Sauvignon (Ex Tokaj) (20%) – 13% Il Francese Jean-Michel Morel, oltre ad innamorarsi di Katja Kabaj e stabilirsi in Goriška Brda, si innamora anche dell’antico modo Georgiano di vinificazione delle uve in anfore (Qvevri) interrate. Studia e impara quest’arte proprio in Georgia e porta con sé, sul Collio Sloveno, diversi…

Klinec – Verduc 2003

Verduzzo (100%) – 14% Mi arrendo! Davanti a tanta bontà metto da parte i ragionamenti sul colore, macerazione, sentori, gusto; chiudo gli occhi e mi abbandono a questo viaggio psichedelico..si, psichedelico, perché la psiche quì gioca un ruolo fondamentale e, come diceva lo psichiatra inglese Humphry Osmond in una lettera ad Aldous Huxley, (questo nettare)…

Robert Boltar – Malvazija 2013

Malvazija (100%) – 13,5% “Ma io non ho un’etichetta…” “L’etichetta sei tu Roby, mettiti in posa.” Robert fa parte del “Consorzio dei Vigneti Abbandonati”. 300 bottiglie all’anno (una barrique) di Malvasia Istriana che viaggia da Nova Gorica a San Floriano del Collio per riposare e affinarsi nella cantina dell’amico Franco Terpin. Ne viene fuori un…