Viatge a Catalunya – Mas Candí

2006, Les Gunyoles d’Avinyonet. Quattro giovani agricoltori e amici, Ramón Jané, Toni Carbó, Ramón Galimany e Mercè Cuscó, cominciano a lavorare i vigneti dei propri nonni, recuperando le vecchie varietà autoctone catalane e impegnandosi a trovare l’espressione naturale di ogni uva. Macabeo, Xarel·lo, Parellada, Garnatxa, Malvasia de Sitges, Torbat, Mandó, Monica, Sumoll, Roigenc i vitigni…

Viatge a Catalunya – Partida Creus di Antonella e Massimo

Antonella Gerosa e Massimo Marchiori, architetti piemontesi, decidono di cambiare radicalmente la loro vita nel 2007 (vivono dal 2000 in Spagna), spostandosi a Bonastre, nel Basso Penedès. Il desiderio di una vita più “lenta” li spinge a stabilirsi in una zona del Massís de Bonastre, montagne basse che si interpongono fra le pianure dell’Alt Camp…

Viatge a Catalunya – Sicus Terrers Mediterranis di Eduard Piè Palomar

Bonastre. 10 ettari di vigne e un giovane vignaiolo/enologo pieno di energia e capacità, Eduard Piè. Un progetto, Sicus, rispettoso nei confronti dell’ambiente e orientato ad accompagnare la natura a regalarci la sua migliore espressione. Un territorio felice con le colline del Massiccio di Bonastre che abbracciano i vigneti e il mare vicino che li…

Viatge a Catalunya – Porcellànic*Lo stravagante e magico Ton Rimbau

Tutto cominciò diversi anni fa quando Ton, lavorando nella sua vigna, si è sentito improvvisamente disorientato; non sapeva dove fosse, colpito dall’effetto tossico dei prodotti chimici usati. La sua immediata decisione è stata quella di non usare mai più prodotti di sintesi nelle sue vigne. Ora sono dieci anni che non fa trattamenti chimici, affidandosi…

Viatge a Catalunya – Carles Llarch, l’artigiano e la terra.

Tra i boschi di Font-Rubi si nasconde una perla; il laboratorio e la casa di Carles Llarch, ceramista, artigiano, artista/filosofo e amante della terra. Carles costruisce anfore per la fermentazione e per la conservazione del vino e lo fa con grande professionalità e attenzione ai minimi particolari. Una volta individuato il terreno ed estratta la…

Viatge a Catalunya – Apoikia*Vinyes de Mahalta

Tον άντρα, Mούσα, τον πολύτροπο να μου ανιστορήσεις, που βρέθηκε ως τα πέρατα του κόσμου να γυρνά, αφού της Tροίας πάτησε το κάστρο το ιερό. Γνώρισε πολιτείες πολλές, έμαθε πολλών ανθρώπων τις βουλές, κι έζησε, καταμεσής στο πέλαγος, πάθη πολλά που τον σημάδεψαν, σηκώνοντας το βάρος για τη δική του τη ζωή και των συντρόφων…