Voidomàtis (Occhio di bue)

Voidomatis

Detta anche voudomato. Varietà rossa che si coltiva nel Peloponneso (Achaia, Messinia, Laconia) e nelle isole (Cefalonia, Itaca, Zante, Amorgos, Santorini). Molto vivace e produttiva, è resistente alla siccità ma sensibile all’oidio. La vegetazione comincia nella seconda quindicina di marzo e matura nella seconda quindicina di settembre. I grappoli sono di forma conica e fitti di acini, che, a loro volta, sono grandi, sferici. dalla buccia spessa e dal colore rosso bluastro. La polpa è morbida, dolce e saporita. L’uva è relativamente ricca di zuccheri e di acidità medio-bassa.

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Niko ha detto:

    Ioa… possibile che nonno l’avesse nella vigna? Possibile trovarla anche qui al Nord Italia? Forse mi sto sbagliando, ma mi sembrava proprio quella ed era dolcissima dalla buccia molto spessa e pure sgradevole in bocca perchè si incastrava nei denti!! 🙂

    1. Vite di Vino ha detto:

      Tutto è possibile, magari è arrivata insieme alla robola:
      https://vitedivino.com/2013/07/07/robola/
      Ciao Niko.

      1. Niko ha detto:

        Ah ecco… interessante! 🙂 grazie ed un saluto 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.