Radikon – Oslavje 2007

Pinot Grigio, Sauvignon, Chardonnay -13,5%

Ogni tanto la nostalgia del Collio si impossessa di me, allora scendo in cantina e “tiro su” una bottiglia. Oggi tocca a Stanko Radikon e il suo Oslavje 2007, un blend di Sauvignon, Pinot Grigio e Chardonnay. Si tratta di un vino particolare (come tutti i vini di Radikon), intensi e di carattere. Macerato sulle bucce per tre mesi, senza controllo di temperatura e senza l’uso di lieviti selezionati e di filtrazioni, si presenta velato, con parecchie particelle in sospensione e dal colore ramato caldo. Al naso si mettono in evidenza aromi fruttati, intensi e persistenti, di mela e di pesca, di frutta secca e di spezie, ma anche una sottile vena eterea che “attraversa” l’olfatto e il gusto. Al palato mostra buona freschezza ed è marcatamente sapido, quasi salato. L’alcol bilancia il sorso, che è minerale e lievemente tannico, persistente e piccante. Un vino per palati allenati, gemello diverso del Oslavje 2004.

3 pensieri su “Radikon – Oslavje 2007

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.