Pierluigi Zampaglione – Don Chisciotte 2011

il

Fiano (100%) – 12,5%

Alla fine ne è venuta fuori una piccola verticale (nel tempo), 2009, 2010 e ora il 2011. La nobiltà e l’eleganza di Pierluigi Zampaglione si rispecchia nei suoi vini; tutte e tre le annate, ognuna con il proprio carattere, vengono accomunate da una bontà e una finezza che, nel caso del 2011, nonostante sapessi a cosa andavo incontro, mi ha stupito. Questo nettare è riuscito a riempire di gioia i miei sensi, a farmi innamorare ancora di più di questa fantastica bevanda che è il vino. E’ avvolgente il Don Chisciotte, a partire dalla “nebbia” che “abbraccia” un sole splendente nel calice, avvolgente per i suoi aromi estivi ubriacanti, caprifoglio e arancia amara, albicocca candita ed erba secca. E il connubio freschezza, sapidità, alcol, tannicità è così ben amalgamato, il sorso è così pieno, ampio ed emozionante che mi viene voglia di alzarmi in piedi, come per portargli rispetto, per ringraziarlo; ringraziare la Terra Irpina, Pierluigi Zampaglione e questo Don Chisciotte, che non vuole finire, in bocca e nel cuore. Aristocratico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...