Terre a Mano-Fattoria di Bacchereto – Sassocarlo 2012

Trebbiano toscano, Piccolo saldo di Malvasia del Chianti – 12,5%

“L’insediamento” di Rossella Bencini alla Fattoria di Bacchereto e la svolta verso un’agricoltura biodinamica nel 2000, con l’aiuto del enologo Marco Vannucci e dell'”onnipresente tuttofare” Alberto, segna il ritorno alla vita delle terre coltivate, e questo si rispecchia anche nei vini, dal Carmignano, al Vin Santo, fino a questo Sassocarlo. La Toscana bianca si manifesta in questo vino con un blend di uve Trebbiano e Malvasia che ci consegna un vino dorato, caldo e brillante. Vagamente etereo, profuma di albicocca matura, miele ed erba secca. Fiori di campo e spezie completano la paletta olfattiva, “multicolore” ed equilibrata. Corposo e morbido al palato, ben equilibrato da un’acidità adeguata, mostra una struttura importante e un sorso glicerico ma scorrevole e molto piacevole. Un mix di rusticità ed eleganza per un vino di carattere, lungo e persistente.

Un commento Aggiungi il tuo

  1. alessandro zingoni ha detto:

    Riassaggiato proprio domenica, gran bel vino, forse superiore al rosso della stessa annata. Comunque chapeau sempre e di più! PS Vini non per tutti, per la produzione limitata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...