Terre a Mano-Fattoria di Bacchereto – Vin Santo 2003

Trebbiano toscano (80%), Malvasia del Chianti (20%) – 15,5%

Un capolavoro il Vin Santo di Terre a Mano, “ridisegna ed eleva quello che è il Vin Santo, un tripudio di aromi e armonia” scrivevo dopo la mia visita alla Fattoria. Trebbiano toscano e Malvasia del Chianti sono le varietà usate per la produzione di questo nettare. L’ uva viene fatta appassire appesa o stesa su cannicci per 4 mesi; fermenta lentamente con lieviti naturali in caratelli di castagno e si affina per 9 anni negli stessi. Il risultato è il sole nel tramonto; è lo stupore di chi non immagina di trovarsi di fronte a tante emozioni, davanti a sentori e sapori che si tramutano in immagini. Pesche e albicocche stramature, fichi, noci e mandorle. Etereo e fragrante al naso, morbido e fresco in bocca. Corposo e squisitamente dolce, è un vino da meditazione, una lunga meditazione che lascia il ricordo di castagne e frutta secca. Raro.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. 65luna ha detto:

    Si hai ragione: armonioso nettare cosi’ come il tuo scrivere, armonioso e sempre molto competente. Abbraccio,65Luna

    1. Vite di Vino ha detto:

      Troppo buona, come sempre! Un abbraccio.

  2. Fabrizio Piva ha detto:

    Circa un anno fa rimasi “folgorato” da questo vino. Mi fa piacere essere in buona compagnia..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.