Lipsi Winery – Aposperitis 2013

Fokianò (100%) – 13,5% Come avrà fatto la nereide Calipso a trattenere Ulisse per sette lunghi anni a Lipsi (Lisso), la sua isola? Certamente con il suo amore e con la sua leggendaria bellezza ma anche con il nettare e l’ambrosia che questa terra rigogliosa potè offrirgli. Il nettare, in particolare, nasce dalle piante di…

Fokianò – Φωκιανό

E’ la varietà rossa principale dell’isola di Ikaria, ma la troviamo anche a Samos, nelle Cicladi e nel Dodecaneso, e in quantità minori nel Peloponneso. Il suo nome è legato a doppio filo al “Pramneios Oinos”, che come ci racconta Omero, “fa si che i guerrieri rafforzino la loro furia militare”. Pianta moderatamente vigorosa, sensibile…

Aetonychi (Unghia d’Aquila) – Αετονύχι

Detto anche Nichàto o Razakì. Prende il suo nome dalla forma degli acini, allungata, un po’ curva e dalla buccia spessa e dura. Rarissimo vitigno delle isole dell’Egeo del Nord, poche viti si possono trovare anche nelle Isole Ionie, nel Peloponneso e nella Grecia Centrale. Viene coltivato a pergola e matura verso la fine di agosto. Si usa…

Maloukàto – Μαλουκάτο

  Varietà a bacca bianca molto resistente alle malattie, ormai quasi scomparsa. Si possono incontrare poche viti nelle isole dell’Egeo, in particolare nelle Cicladi (Paros). I grappoli sono grandi e di forma conica, con acini sferici di media grandezza e dalla buccia color giallo-verde.

Beglèri – Μπεγλέρι

La prima menzione della varietà beglèri la fa l’agronomo Logothetis nel suo libro “Ampelografia” scritto nel 1930. Riferisce che la sua provenienza è siriana e si è ambientato molto bene nelle isole dell’Egeo e in particolare nell’isola di Ikaria. Nel 1815 viene identificata nell’ampelografia francese con il nome di Begler e provenienza persiana. Dall’ultimo quarto…

Ritinò – Ρητινό

Detta anche Aritinò o Retenò. Rarissima varietà rossa di importante tannicità della Grecia centrale e delle isole dell’Egeo (Eubea, Magnissia, Samos, Ikaria, Sporadi). Dagli acini sferici, di media grandezza e abbastanza fitti, di colore rosso scuro e dalla buccia spessa, il Ritinò era un vitigno già esistente e apprezzato nella Grecia Antica e può dare…

Il vigneto di Santorini

Santorini è un isola (73 km2) del mar Egeo meridionale e fa parte del complesso delle Cicladi. La cosa che differenzia assolutamente Santorini da altre realtà, e dà un carattere distinto alle sue varietà, insieme al microclima (precipitazioni limitate), è il terreno poroso dell’isola, ricco di pomice e lava. La storia ci dice che la viticoltura…

Mandilarià – Μανδηλαριά

Sinonimi: Amorgos, Mandilari, Mavri Kountoura, Doumpraina. Mantilarià è una delle varietà rosse più conosciute collegate alla zona dell’Egeo. Citata spesso nei testi antichi, soprattutto da Pausania,è stata collegata al vino Aroussio che si produceva nella zona dell’ attuale isola di Chios, una zona che era famosa nell’antichità per i suoi vini. Coltivata soprattutto nelle Cicladi,…